Home / YouTube Marketing / Come creare un canale youTube: i primi passi

Come creare un canale youTube: i primi passi

Se ti stai chiedendo come creare un canale YouTube, devi sapere che è molto più semplice di quanto si possa immaginare. Dal momento che YouTube è di proprietà di Google, basta avere un account Google. Possedere ad esempio un account Gmail, significa già possedere un account Goolge.

Ciò che invece fa la differenza è l’ottimizzazione del canale, in primo luogo completando tutte le informazioni del canale, ovvero il nome, l’immagine del profilo, l’immagine di copertina ecc.

Poi ottimizzando le informazioni e i contenuti del canale stesso in ottica SEO, seguendo alcuni principi fondamentali di YouTube marketing.

Il primo passaggio

Se sei però alla prima esperienza con YouTube, sappi che le prime operazioni per rendere operativo il canale sono estremamente semplici.

Entrando su YouTube, se possiedi un account Google, è possibile entrare nel tuo canale cliccando su ACCEDI

YouTube: accedi

Nel caso non possiedi l’account, Google ti indirizzerà alla pagina di creazione account.

Personalizzare il canale

Una volta effettuato l’accesso, comparirà in alto a destra l’immagine del profilo che di fatto sarà vuota (o meglio costituita da una sagoma generica) fino a quando non avrai caricato la tua immagine.

Cliccando su di essa si apre un menu da cui è possibile accedere alle due voci fondamentali per rendere il canale operativo.

Il mio canale, che ti porta sui contenuti del canale (pertanto al momento risulterà vuoto), da cui è possibile accedere a PERSONALIZZA CANALE, per modificare la veste del canale. Da qui è infatti possibile modificare l’immagine del profilo, l’immagine di copertina. Inoltre dal menu è possibile accedere alla scheda relativa alle informazioni del canale, da cui è possibile aggiungere un testo descrittivo, link, informazioni di contatto e tutto ciò che ritieni utile trasmettere agli utenti.

La scelta di immagini e informazioni deve essere molto accurata, perché di fatto sarà la vetrina con cui il canale si presenterà agli utenti.

Caricare i video sul canale

Fatte queste prime operazioni, è possibile iniziare a caricare i contenuti cliccando sul tasto carica, identificabile con la freccia in alto a destra.

YouTube: carica video

Come puoi vedere le operazioni da fare sono molto semplici, ma caricare un video non basta. Per ambire ad essere visibili, è necessario caricare i video rispettando alcune regole di ottimizzazione dei video.

Modificare le schede dei video

E’ poi possibile visualizzare e nel caso applicare modifiche ai video caricati andando sul CREATOR STUDIO, accessibile dal menu dell’immagine del profilo.

Qui trovate molti strumenti interessanti, fra cui la DASHBOARD che fornisce una panoramica generale dei video caricati (visualizzazioni, reazioni, commenti, ecc.) e lo strumento di GESTIONE VIDEO, dove anche successivamente al caricamento, è possibile effettuare modifiche alle schede dei video caricati, in ottica di ottimizzazione dei contenuti.

Privacy Policy