Home / Strategie video / Hygiene video: il contenuto utile per posizionarsi su YouTube

Hygiene video: il contenuto utile per posizionarsi su YouTube

In una strategia di video marketing, non possono mancare i contenuti che YouTube definisce come Hygiene video. Si tratta di tutti quei contenuti pensati per venire in contro ad un intento di ricerca, che soddisfino un bisogno dell’utente.

Sono video che non richiedono enormi sforzi produttivi, ma ne vanno realizzati in grande quantità e a cadenza costante. Nello schema strategico di YouTube si trovano alla base della piramide, rappresentano quindi le fondamenta di ogni progetto di video marketing.

Tutorial, ricette, istruzioni sull’uso di un prodotto, schede prodotto, sono tutti contenuti divulgati con un intento duplice. Da un lato raggiungere un pubblico interessato ad un determinato tema, per il quale fa una ricerca sul motore di ricerca. Dall’altro fidelizzare un cliente che vuole maggiori informazioni sui tuoi prodotti, o vuole maggiori delucidazioni in merito ad un prodotto acquistato.

Esempi di contenuti Hygiene

Uno su tutti Leroy Merlin, un marchio basato sulla vendita di prodotti per il fai da te, non può far altro che presentare tutorial a tema. Se infatti provi a fare una ricerca su Google del tipo “Come posare il parquet laminato” o “Come posare una parete in cartongesso” compariranno tra i primi risultati dei video tutorial. Tra questi troverai sicuramente Leroy Merlin, che vanta una vastissima produzione di video tutorial di questo tipo, insieme ad altri risultati come blog specializzati in fai da te.

L’obiettivo è intercettare l’utente sulla base di un bisogno, soddisfarlo con un contenuto utile ed infine proporre i prodotti in vendita portando l’utente sul sito.

Un altro buon esempio di canale youtube aziendale è Decathlon, che utilizza il canale per intercettare gli appassionati di specifici sport (anche di nicchia) per presentare i prodotti e orientare il traffico versi l’e-commerce o i punti vendita.

Un buon esempio di una piccola realtà, che lavora bene su YouTube con investimenti decisamente minori, è il canale New Bike Reggio Emilia. Un negozio di biciclette che, attraverso un canale basato su video molto semplici, ma dal contenuto utile e prettamente tecnico, riesce ad intercettare gli appassionati di ciclismo per dirottarli verso il negozio.

Di esempi come questo ne esistono molti, dal canale YouTube gestito più o meno bene e dai risultati più o meno buoni. Per trovarli basta fare ricerche su YouTube o direttamente su Google, su argomenti di tuo interesse.

Anche in ambito B2B può essere fatto un buon uso del video, HILTI ad esempio ha fatto del canale YouTube un ottimo strumento di dialogo con i suoi clienti.

La produzione dei contenuti Hygiene

La produzione di questi contenuti è relativamente semplice. Non richiede enormi sforzi produttivi, è però necessario garantire una buona qualità, rispettando alcuni accorgimenti tecnico linguistici di base.

I contenuti devono essere chiari, realmente utili e interessanti, la visione deve coinvolgere e non annoiare, devono soddisfare un bisogno dell’utente.

Per farlo, è necessario conoscere molto bene l’argomento e il prodotto, pertanto per questa tipologia di video è consigliabile produrre autonomamente, magari facendosi aiutare da un videomaker che possa impostare il set iniziale e possa dare qualche consulenza in merito a problematiche specifiche.

La distribuzione

Si dice che nel content marketing “Content is the King, Distribution is the Queen” e in effetti un buon contenuto è fondamentale ma non è sufficiente. Affinché il vostro contenuto sia visto dall’utente, è necessario ottimizzare i contenuti su YouTube, che è ormai diventato il secondo motore di ricerca al mondo.

L’enorme quantità di contenuti presenti presenti su YouTube, impone un’attività di SEO Video, al fine di essere indicizzati e visibili dal motore di ricerca. Dal momento che YouTube è di proprietà di Google, una buona indicizzazione permette anche a volte di posizionare il video nei risultati di ricerca di Google.

Privacy Policy