Home / Facebook Video / Pubblicare video coinvolgenti su Facebook

Pubblicare video coinvolgenti su Facebook

Facebook è un’ottima fonte di traffico per i tuoi progetti online, ma è anche una piattaforma estremamente competitiva. Quando lavoriamo su un progetto di video marketing, uno dei primi passi è quello di creare dei contenuti che siano realmente coinvolgenti per l’utente. Se intendiamo pubblicare video su Facebook, dobbiamo tenere conto delle caratteristiche della piattaforma.

Ogni piattaforma ha le sue specificità, che vanno in qualche modo ad influenzare anche il contenuto. Vediamo in che modo.

Scrolling rapido

Per come è concepito lo strumento, la fruizione di Facebook è basata sullo scrolling rapido dei contenuti, pertanto si ha a disposizione un tempo brevissimo per catturare l’attenzione dell’utente. Il primo fotogramma risulta quindi fondamentale. Può essere d’aiuto l’uso del testo, con una domanda o una frase (breve) che richiami l’attenzione.
Meglio pubblicare video brevi che trasmettano velocemente il contenuto.

Audio disattivato

Molto spesso, per via dell’avvio automatico dei video, l’audio è disattivato. Il grosso del contenuto va quindi basato sull’immagine e sul testo, meglio se animato.
Nel caso il video preveda del parlato, considerare sempre i sottotitoli.

Le interazioni sono fondamentali

Stimolare l’engagement e la condivisione del contenuto (concetto valido anche su YouTube), la condivisione e l’interazione sono la base dei social media, il contenuto stesso può aiutare stimolando un commento, una condivisione, una reazione.

Principalmente Mobile

Considera che la gran parte degli utenti visualizzerà i tuoi contenuti su mobile, pertanto dovrai pensare i tuoi contenuti visti su uno schermo molto piccolo. Prediligi quindi i primi piani e i dettagli, componi l’inquadratura lasciando meno vuoti possibile, se non capisci di cosa sto parlando ti consiglio di approfondire i Principi fondamentali per realizzare video di qualità. Usa un carattere del testo che sia leggibile su mobile. Testa i tuoi video su mobile prima di pubblicarli.

Studiare il target

Studia il tuo pubblico potenziale, guarda i contenuti che pubblicano le pagine a te concorrenti e cerca di offrire contenuti che siano riconoscibili. Sicuramente servono le novità ma mantenendo una forma e un linguaggio riconoscibili dal pubblico potenziale.

Testare i contenuti

Considera sempre la pubblicazione di versioni differenti, per vedere col tempo quale porta più beneficio in termini di visualizzazioni, interazioni e traffico. Ti è utile per capire su quali contenuti concentrare gli sforzi produttivi e le risorse.

Inserzioni

Considera sempre un budget da investire in inserzioni a pagamento per promuovere i tuoi video. Lo strumento Facebook ads è veramente molto potente sia in termini di targettizzazione che in termini di obiettivi attesi.

Privacy Policy